SY2401 ACETIC ACID

Metodo enzimatico per la determinazione dell'acido acetico

L'Acido Acetico è il principale indicatore di deterioramento del vino, sebbene in piccole quantità (meno di 0.3 g/l) contribuisca a fornire caratteristiche organolettiche tramite la formazione di esteri e altri componenti. Viene prodotto principalmente per ossidazione dell'etanolo da parte di determinati batteri (specialmente quelli del genere Acetobacter). Il suo dosaggio permette di monitorare possibili deterioramenti del vino durante il suo processo produttivo.

VANTAGGI

Reagenti liquidi pronti all'uso
Stabilità del lavoro reattiva 60 giorni
Alta sensibilità - LoD 0,01 g/L

COMPOSIZIONE KIT

R1a: 2 x 36 mL - R1b: 1 x 4 mL
R2: 1 x 18 mL

METODO
Enzimatico: ACS/CS/MDH

LETTURA
Metodo differenziale bireattivo, 340 nm

GAMMA
Fino a 1,2 g/L

LIMITE DI QUANTIFICAZIONI (LoQ)
0,03 g/L

PROVE (Stimata)
320

Vuoi più informazioni?

Oppure scrivici una mail indicando il nome del prodotto info@sinatech.it